Corso Maestri Skateboard

Nel corso degli anni la Commissione Italiana Skateboard ha strutturato un percorso di formazione mirata alla preparazione dei Maestri di Skateboard Federali.

Il percorso formativo si articola in varie sezioni che andremo a descrivere nel dettaglio

IL PERCORSO di FORMAZIONE

A partire dal 2018 il percorso per diventare MAESTRO DI SKATEBOARD FEDERALE NAZIONALE dovrà seguire i seguenti passaggi obbligatori:

  1. Frequentare e Superare il CORSO DI ASPIRANTE MAESTRO DI SKATEBOARD (comunemente detto “Corso di Istruttore Giovanile” ) con le ore obbligatorie del CONI.
  2. Superare un TEST PRATICO D’INGRESSO (anche video) volto a dimostrare la propria abilità di base nella pratica dello Skateboarding per la partecipazione al corso Maestro di Skateboard Federale Nazionale
  3. Frequentare e Superare il CORSO DI MAESTRO DI SKATEBOARD FEDERALE NAZIONALE ( “Tecnico FISR 1° Livello” )
  4. Svolgere un TIROCINIO PRATICO presso una delle scuole di skateboard Federali abilitate

1. CORSO ASPIRANTE MAESTRO SKATEBOARD

Il corso di ASPIRANTE MAESTRO DI SKATEBOARD ( Corso di Istruttore Giovanile CONI ) è dedicato a tutti quelli che si avvicinano al mondo dell’insegnamento sportivo.
Non verrà trattato alcun argomento specifico della disciplina, ma porterà l’attenzione sulle conoscenze teoriche fisiche, fisiologiche e psicologiche applicate all’insegnamento dello sport.
– [OBBLIGATORIO] per tutte le discipline sportive regolamentate dal CONI.
– [OBBLIGATORIO] prima di procedere con un qualunque corso di formazione tecnica per maestri
– [NON] abilita la persona ad insegnare ALCUNA disciplina e ad essere considerato MAESTRO.
– [NON] abilita la persona al tesseramento nella federazione di riferimento
– [SI] abilita la persona alla partecipazione al corso di MAESTRO DI SKATEBOARD FEDERALE NAZIONALE.

“L’Aspirante Maestro non corrisponde ad una qualifica professionale che abilita un tecnico ad agire immediatamente in autonomia sul campo, ma serve all’introduzione/avvicinamento alla carriera di allenatore. Le attività dall’apprendista allenatore dovranno essere svolte sotto la guida e supervisione di un tecnico esperto o di un referente tecnico federale, secondo le specifiche normative federali.”

2. TEST PRATICO D’INGRESSO

Il Test Pratico di ingresso è volto all’abilitazione e all’approvazione tecnica da parte della Commissione SIRI per la partecipazione al corso di Maestro di Skateboard Federale Nazionale.
Le conoscenze teoriche e le abilità pratiche nelle tecniche di base dello skateboard sono fondamentali per un aspirante maestro per il corretto insegnamento della disciplina.
NON è necessario essere un pro skater per diventare Maestro, è tuttavia indispensabile che l’istruttore conosca le basi dello skate.

Questi sono i trick necessari per vedersi riconoscere la padronanza nelle tecniche di base:

  • Spinta normale
  • Spinta in Switch
  • Curve in conduzione (FS & BS) in serie, scendendo un piano inclinato con attenzione alla coordinazione gambe braccia
  • Foot brake
  • Stand up Slide (Fs – Heel Side)
  • Tail Drop (minimo 1.5m Quarter Pipe)
  • Pumping (minimo 1.5m Half Pipe)
  • Kickturn pumping FS & BS (minimo 1.5m Half Pipe)
  • Acid Drop (minimo 80cm Drop)
  • Ollie (minimo 50 Cm In Altezza)
  • Ss Ollie (minimo 30 Cm In Altezza)
  • Rock Fakie (minimo 1.5m Quarter Pipe)
  • Bs Rock & Roll (minimo 1.5m Quarter Pipe)
  • Bs Axle Stall (minimo 1.5m Quarter Pipe)
  • Tic Tac
  • 720 Spin
  • Nose Manual
  • Manual
  • Pop Shove-it
  • Fornire un piccolo saggio delle proprie capacità nella disciplina

Il TEST PRATICO potrà essere effettuato in due diversi modi:

  • Inviare un video il mese precedente all’inizio del corso di Maestro Skateboard alla Commissione Skateboard che dimostri la padronanza delle tecniche di base.
  • Eseguire il test pratico presso una scuola di skateboard federale selezionata dalla federazione il mese precedente all’inizio del corso di Maestro Skateboard.

3. CORSO DI MAESTRO DI SKATEBOARD FEDERALE NAZIONALE (Tecnico FISR 1° Livello )

Il Corso Maestro di Skateboard Federale Nazionale è il corso di formazione sviluppato appositamente per lo skateboarding, da skater per skater. Il corso è mirato all’insegnamento pratico dello skateboard e le sue tecniche, la gestione del gruppo e i piani di lezione, la gestione delle associazioni sportive e degli impianti.
Le lezioni teoriche in aula vengono alternate a sessioni pratiche all’aperto o in park.
Durante il corso gli aspiranti istruttori avranno anche la possibilità di cimentarsi subito con dei giovanissimi aspiranti skater.

Dal 2018, oltre ai corsi nazionali (tenuti come di consueto a Milano e Roma della durata di 5 giorni consecutivi) ci sarà la possibilità di frequentare il corso anche REGIONALE, distribuito su 2 diversi WEEK-END consecutivi.

Il corso terminerà con una prova d’esame teorica ed una pratica tesa a valutare le capacità di insegnamento.
– [SI] può insegnare in autonomia
– [SI] può tesserarsi in federazione come Maestro di Skateboard Federale Nazionale, riconosciuto dallo stato italiano come Maestro e tutelato in termini legali dalla federazione e iscritto all’albo.
– [SI] deve mantenere il suo status seguendo Corsi di Aggiornamento con una frequenza massima BIENNALE.

“È la prima qualifica tecnica operativa autonoma. Essa richiede l’accertamento delle competenze necessarie per operare con squadre ed atleti impegnati in attività locali, regionali o di specializzazione iniziale.”

4. TIROCINIO PRATICO presso una SCUOLA DI SKATEBOARD FEDERALE NAZIONALE ABILITATA

A questo punto l’ultimo step rimane quello del tirocinio pratico.
Il tirocinio pratico E’ OBBLIGATORIO per tutti gli aspiranti istruttori che hanno di fatto svolto e superato il corso di Aspirante Maestro di Skateboard e quello di Maestro di Skateboard PER POI ESSERE ABILITATI AD OPERARE ed ESSER RICONOSCIUTI COL TITOLO DI MAESTRO (senza il tirocinio NON SI E’ IN ALCUN MODO RICONOSCIUTI COME MAESTRI).

Il tirocinio pratico è di 20 ore di corsi di skate + 1 giornata di evento (open day/campi estivi/gara ecc ecc) .
il tirocinio non è pagato per legge, ma può esserci un rimborso o un gettone presenza a discrezione della scuola.

IL TIROCINANTE può effettuare tirocinio SOLO in una scuola federale tra quelle selezionate dalla Commissione Skateboard. La lista delle scuole federali verrà rilasciata entro Gennaio 2018.

Solo dopo aver compiuto entrambi gli step, si diviene Maestro di Skateboard Federale di 1° livello, si viene iscritti agli elenchi nazionali e ci si può tesserare come Maestro.

COME ISCRIVERSI

Il corso prenderà il via solo se verrà raggiunto un numero minimo di partecipanti sia al corso Nazionale ( Milano e Roma ) che per i corsi Regionali ( strutturati per il 2018 in alcune delle principali regioni italiane ) pertanto vi preghiamo di farci pervenire la vostra pre-iscrizione ogni volta che vengono pubblicate le date tramite il form di iscrizione che verrà pubblicato.
Per informazioni potete scrivere a info[at]italianskateboading.org

Alcune domande tipo trovano la propria risposta nella sezione FAQ di questo sito.